Feedback convegno “ti accompagno”

I giorni 11 e il 12 novembre si è tenuto il Convegno dal titolo “Ti Accompagno”, che  ha visto l’adesione e la partecipazione di molti genitori, oltre alla presenza, tanto gradita quanto non programmata, del Senatore PD Dario Parrini e l’intervento di Franco Lisi, Consigliere della Fondazione Dopo di Noi e socio della Associazione Noi da Grandi di Empoli.

Lisi ha evidenziato nel suo intervento l’unicità dell’esperienza della Associazione sostenuta da un gruppo di genitori, fortemente motivati e uniti da intenti comuni, che è stato in grado di organizzare un gran numero di attività e nuove esperienze per i ragazzi.

L’ intervento che è rimasto nel cuore dei presenti è stato quello Quartino Brucini, il babbo di Walter che, con parole semplici  e toccanti, ha condiviso il racconto della propria vita con il figlio.

La fine del convegno è stata affidata alla lettura della lettera che i genitori del Dopo di Noi hanno diretto alle Istituzioni; una lettera che contiene delle richieste ma anche intenti da realizzare con impegno e senso di responsabilità.

Caro figlio,

cara figlia,

caro fratello,

cara sorella,

non avere paura perchè anch’io ho deciso di non averne,

ho tanti sogni per la tua vita e spero di interpretare i tuoi desideri:

– una casa su misura per te con operatori preparati e sensibili insieme agli amici che sceglierai e a quelli che potranno venire a trovarti;

– una città senza barriere nella mente e negli spazi, dove potresti spostare con facilità e partecipare alle attività;

– progetti-ponte con operatori che ti conoscono già a casa tua con la tua famiglia per aiutarti a varcare la soglia;

– vacanze piacevoli e soddisfacenti con i tuoi amici finalmente senza di noi;

– sogno per te un budget personalizato per sostenere il tuo percorso di vita indipendente e un amministratore di sostegno affettuoso e preparato.

Domani vedrò la sindaca e i rappresentanti della Regione e chiederò la realizzazione di questi desideri per te insieme a noi che metteremo tempo, determinazione e risorse per condividere con te i passi che ti permetteranno di essere un cittadino adulto e felice.

Per fare tutto questo ci metteremo anche in gioco, ci impegneremo, ed insieme ad altre famiglie, faremo capire alle istituzioni, che siamo davvero una risorsa e che possiamo essere i facilitatori per conoscerti, e diremo loro che se ti supportano adeguatamente potrai essere non solo una spesa, ma anche una risorsa.

Con la speranza nel cuore.

Le mamme, i papà,

le sorelle, i fratelli.

Altri articoli

Feb 06 2023

Casa Pontorme si fa i muscoli: tutti in palestra al Club Airone

Casa Pontorme va in palestra
Feb 02 2023

Ecco “Casa Torre”: una nuova casa a Montelupo Fiorentino

nuova casa torre a montelupo fiorentino per le persone con disabilità
Gen 26 2023

Casa Pontorme con “le mani in pasta” !

Casa Pontorme della Fondazione Dopo di noi si è trasferita a La Vela – Margherita Hack di Avane (Empoli) per incontrare l’Associazione dei Lucani in Toscana (ALT) - che...
Dic 06 2022

Convegno “ti accompagno”

L‘11 novembre e 12 novembre 2022 si terrà un convegno “ti accompagno” che prevede una giornata di riflessione e discussione con i genitori e il giorno seguente un...
Apr 05 2018

Il battesimo del volo

Dal 17 settembre al 20 settembre, gli inquilini di casa Arrighi si sono goduti qualche giorno di vacanza a San Teodoro, affrontando il battesimo del volo per...